fascia_mario

Come ho già scritto nel libro “La Rivolta del Correntista” per procedere nei confronti della Banca al fine di recuperare quanto indebitamente pagato, bisogna dimostrare con un’analisi di C/C, Mutuo e Leasing, che in essi abbiamo pagato tassi d’usura.
Questa analisi si chiama Perizia Econometrica o Consulenza Tecnica di Parte.
Per fare la Perizia il commercialista ha bisogno della documentazione sotto elencata:

Dei Conti Correnti Bancari:

  1. Tutti gli estratti conto
  2. Tutti gli scalari
  3. Contratto di affidamento del conto corrente
  4. Fidejussioni (se ci sono)

Dei Leasing e Mutui:

  1. Copia completa del contratto e delle condizioni
  2. Piano di ammortamento
  3. Riepilogo rate pagate e rate eventualmente non pagate
  4. Copia della perizia fatta fare dalla banca da professionista per stabilire il valore dell’ immobile dato in garanzia
  5. Copia della polizza assicurativa fatta dal cliente e pagata dal cliente, ma con il vincolo a favore della banca

Di tutta questa documentazione ci necessita avere una copia cartacea  + il tutto scansionato e messo su chiavetta usb.
La documentazione deve essere messa in ordine cronologico (mese per mese e anno per anno).

La perizia verra’ emessa in base alla documentazione presentata e consegnata.
Se manca qualche documento di operazioni effettuate negli ultimi dieci anni, si può richiederlo alla banca tramite raccomandata a.R.

Quando si è in possesso di tutta la documentazione, si consegna al commercialista, il quale procederà con la perizia sulla base della documentazione prodotta  al commercialista. Ed è su tale documentazione che il professionista provvederà alla verifica.

Fatta la perizia, prima di procedere con la citazione in tribunale, si tenta con la mediazione.

Per la perizia abbiamo una convenzione con un commercialista di fiducia specializzato nell’analisi e contenzioso bancario.

Quando la documentazione necessaria per la perizia è pronta viene inviata tramite corriere a: mario bortoletto viale del lavoro n. 40, Peraga di vigonza (padova).
Il tutto viene da me consegnato ai professionisti (tempi di consegna della perizia circa 50 gg. Dall’avvenuto pagamento).

  • La consegna delle Perizie potrebbe subire dei ritardi, causati da azioni bancarie verso i  correntisti/mutuatari, con emissione di  Istanze di Fallimento o Decreti Ingiuntivi. In questo caso i tempi di consegna delle perizie potrebbero aumentare avendo questi correntisti/mutuatari la massima precedenza.